Costa di Rovigo

Fisco: sequestro 1 mln beni a meccanico

La guardia di Finanza di Rovigo ha sequestrato fondi d'investimento e polizze vita per un valore di 1.361.296 euro nei confronti di un meccanico che ha evaso al fisco 2 mln di euro tra il 2011 al 2017.L'attività è iniziata nel 2017 quando i finanzieri hanno appreso che un pensionato vicentino aveva iniziato nella sua casa una redditizia attività economica con la componentistica specializzata in auto d'epoca e da rally, sconosciuta al fisco ma invece nota ad appassionati di auto da ogni parte d'Italia e dall'estero. In un controllo nella sua casa sono stati trovati oltre a 2 lavoratori in nero anche 40000 euro in contanti,documentazione extracontabile e bancaria. La Procura di Vicenza ha così emesso un decreto di sequestro probatorio di 4 conti correnti bancari con 18.000 euro, 3 depositi titoli con oltre 107.000 euro, quasi due kg di oro in gioielli detenuti in una cassetta di sicurezza, nonché fondi comuni di investimento e polizze vita per complessivi 3.900.000 euro, bloccando però 1.361.296 euro.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie